News

Quale tipo di vetro scegliere per la propria casa?

Quale tipo di vetro scegliere per la propria casa?

Prima di scegliere il tipo di vetro è importante sapere che ogni vetrata ha delle proprie caratteristiche, quindi per esempio un vetro basso-emissivo andrà inserito in un contesto di clima freddo, mentre sarà opportuno scegliere una vetrata a controllo solare in climi temperati/caldi; oppure scegliere vetrate combinate.

Perché l’utilizzo di una o più camere interne al vetro?

Nella scelta del vetro si consiglia di tenere sempre presente che anche l’isolamento acustico aiuta a migliorare il confort abitativo e il nostro benessere; oggi il rumore è un pericolo per l’uomo e la salute di tutta la famiglia. Il rumore è generato da una forma non secondaria di inquinamento ma spesso viene trascurato rispetto ad altri aspetti maggiormente perseguiti; invece proteggersi dal rumore significa curare la propria salute, in quanto è stato provato da istituti di ricerca in tutto il mondo che il rumore è fonte di stress e, a seconda delle esposizioni, può provocare problemi cardiaci.

Finestre in legno alluminio Sidel

Per aumentare le prestazioni energetiche di una finestra è importante scegliere attentamente il giusto vetro.

Il vetro camera va scelto a seconda delle esigenze ed in relazione all’ambiente che circonda la propria abitazione. Oggi sono disponibili vetrate di ultima generazione capaci di soddisfare ogni tipo di esigenza, dal controllo solare, all’abbattimento acustico e soprattutto per il miglioramento delle efficienza energetica della finestra in particolare e di tutta la casa in generale. Dalla valutazione di queste esigenze nascono vetrature capaci di soddisfare uno o più di questi bisogni contemporaneamente.

Una volta scelto il serramento che più ci piace sotto il profilo estetico e tecnico, non dobbiamo sottovalutare la scelta del vetro. I vetri infatti, rappresentano il 70% della superficie della finestra, quindi riuscire ad ottenere un buon equilibrio tra prestazioni del vetro e prestazioni del serramento è l’obiettivo da raggiungere.

Nella scelta del vetro camera, dobbiamo sempre tener presente alcuni aspetti significativi quali:

  • Isolamento termico
  • Isolamento acustico
  • Controllo solare
  • Trasmissione della luce

Tenendo presente tali aspetti, si possono ottenere serramenti non solo a risparmio energetico (evitando la dispersione di calore e/o climatizzazione dall’interno verso l’esterno), ma anche schermi solari nelle zone più illuminate, isolamenti acustici nelle zone piu rumorose ed elementi di sicurezza nelle zone più a rischio.

Tutti questi aspetti, riscontrabili magari anche nella stessa abitazione, sono quelli che ci regalano una sensazione di benessere e confort abitativo.